10.04.2024

Medienmitteilung

Le Olimpiadi della vita

La finale delle Olimpiadi svizzere di biologia si è svolta all'Università di Berna dal 2 al 7 aprile. 20 scienziati di talento hanno gareggiato sezionando granchi, manipolando geni e pipettando per vincere una medaglia e assicurarsi un biglietto per il Kazakistan.

L'oro è andato a (da sinistra a destra) Nayin Bao, Leora Schwengeler, Raphael Burgener, Nico Amstutz. Ritratti individuali e foto in laboratorio su richiesta.(Fonte: Till Epprecht)

L'argento è andato a (da sinistra a destra) Charlotte Matthey-Sunod, Dhruv Sharma, Elia Witschard, Jacopo Fadini. Ritratti individuali e foto in laboratorio su richiesta. (Fonte: Till Epprecht)

Il bronzo è andato a (da sinistra a destra) Damian Lutz, Anna Pall, Tobias Lorenzo Hess, Flurin Röthlisberger. Ritratti individuali e foto in laboratorio su richiesta. (Fonte: Till Epprecht)

Leora Schwengeler (1° posto, oro) in laboratorio. (Fonte: Olimpiadi di biologia)

Giovedì i partecipanti hanno sostituito camici da laboratorio con scarpe da trekking e hanno esplorato il Parco Naturale di Gantrisch. (Fonte: Till Epprecht)

Nayin Bao (4° posto, oro) disseziona un granchio. (Fonte: Till Epprecht)

Posteriormente, da sinistra a destra: Jasmine Berz, Tom Crossley, Nayin Bao, Anna Pall, Charlotte Matthey-Sunod, Verena Amrhein, Zuzanna Scislowicz, Raphael Burgener, Aliyah Burkhard, Leora Schwengeler, Arina Sprecher, Jacopo Fadini, Paolo Lanini. Davanti, da sinistra a destra: Damian Lutz, Nico Amstutz, Dhruv Sharma, Elia Witschard, Tobias Lorenzo Hess, Flurin Röthlisberger, Alessandro Varacalli. (Fonte: Till Epprecht)

Damian Lutz (a sinistra) e Tom Crossley ispezionano una pipetta. I partecipanti alle Olimpiadi delle scienza imparano insieme ai loro coetanei e ai giovani volontari. (Fonte: Till Epprecht)

L'oro è stato assegnato a:

  • Leora Schwengeler, Gymnasium Oberwil (BL)
  • Nico Amstutz, Gymnasium Thun (BE)
  • Raphael Burgener, Berufsfachschule Oberwallis (VS)
  • Nayin Bao, Kantonsschule Wettingen (AG)

Rappresenteranno la Svizzera alle Olimpiadi Internazionali di Biologia che si terranno ad Astana nel mese di luglio. Tom Crossley del Liechtensteinisches Gymnasium parteciperà per conto del Liechtenstein. Sono state assegnate anche quattro medaglie d'argento e quattro di bronzo (vedi classifica).

Montagne russe tra le discipline

"Tante emozioni, poco sonno", ecco come Aliyah Burkhard, una delle 20 finaliste su quasi 1700 partecipanti iniziali alle Olimpiadi svizzere di biologia, riassume la settimana trascorsa all' università di Berna. In rapida successione, i partecipanti si sono immersi in varie discipline della biologia, dall'istologia e fisiologia vegetale alla bioinformatica. Tra le altre cose, hanno imparato a far brillare i batteri modificando i geni, a capire il sistema nervoso di un vitello e a classificare sistematicamente tutti i tipi di organismi viventi in base alle loro caratteristiche. Giovedì i partecipanti hanno sostituito camici da laboratorio con scarpe da trekking e hanno esplorato il Parco Naturale di Gantrisch. "Sappiamo tutti che ricorderemo questa settimana per molto tempo", dice Aliyah. "Apprezziamo anche le amicizie strette durante questo breve ma intenso periodo".

Clicca qui per il resoconto dell'esperienza di Aliyah Burkhard (in tedesco)

Con la pipetta sul podio

Domenica l'ex partecipante Jacqueline Mock ha ispirato i giovani talenti con un discorso sulla sua carriera nella ricerca sul cancro. Le medaglie sono state poi assegnate alla presenza di genitori e insegnanti. "Sono molto sorpresa di aver vinto", ha detto Leora, prima classificata. "Dopo ogni prova pratica, avevo la sensazione di aver sbagliato qualcosa!". La sua parte preferita è stata la dissezione dei granchi. ”Tagliuzzare” animali morti non le disturba affatto. "Mi sono piaciuti i lavori pratici in laboratorio, ho potuto mostrare cosa so fare come tecnico di laboratorio", dice Raphael, che si è classificato terzo. Come apprendista non si è sentito svantaggiato rispetto agli studenti del liceo. "Nella nostra scuola riceviamo un'ottima istruzione e il nostro insegnante promuove davvero la biologia".

Classifica

Posto

Nome

Cognome

Schuola

Cantone

Rang

Vorname

Name

Schule

Kanton

1. Oro

Leora

Schwengeler

Gymnasium Oberwil

BL

2. Oro

Nico

Amstutz

Gymnasium Thun

BE

3. Oro

Raphael

Burgener

Berufsfachschule Oberwallis

VS

4. Oro

Nayin

Bao

Kantonsschule Wettingen

AG

5. Argento

Jacopo

Fadini

Liceo cantonale di Locarno

TI

6. Argento

Elia

Witschard

Kollegium Spiritus Sanctus

VS

7. Argento

Dhruv

Sharma

Kantonsschule Baden

AG

8. Argento 

Charlotte

Matthey-Sunod

Collège de Candolle

GE

9. Bronzo

Damian

Lutz

Kollegium Spiritus Sanctus

VS

10. Bronzo

Anna

Pall

Collège de Candolle

GE

11. Bronzo

Tobias Lorenzo

Hess

Gymnasium Neufeld Bern

BE

12. Bronzo

Flurin

Röthlisberger

Gymnasium Oberaargau

BE

*

Verena

Amrhein

Kantonsschule Wettingen

AG

*

Jasmine

Berz

Kantonsschule Wettingen

AG

*

Aliyah

Burkhard

Gymnasium Oberaargau

BE

**

Tom

Crossley

Liechtensteinisches Gymnasium

FL

*

Paolo

Lanini

Liceo cantonale di Locarno

TI

*

Zuzanna

Scislowicz

Kantonsschule Baden

AG

*

Arina

Sprecher

Kantonsschule Wattwil

SG

*

Alessandro

Varacalli

Freies Gymnasium Zürich

ZH

*in ordine alfabetico
** fuori concorso (Principato del Liechtenstein)

Le Olimpiadi delle Scienza promuovono i giovani, suscitano il talento scientifico e la creatività, e dimostrano che la scienza è emozionante. Ogni anno si svolgono dieci Olimpiadi: workshop, campi, esami e concorsi per oltre 8.000 talenti in biologia, chimica, geografia, informatica, linguistica, matematica, filosofia, fisica, robotica e economia. Incontrare i giovani talenti - alla celebrazione dell'anniversario il 14 settembre a Berna.

Foto

Per uso libero con riferimento alla fonte. Scaricamento alla fine dell'articolo tramite il pulsante. Altre immagini sono disponibili su richiesta.

Contatto

Lara Gafner

Responsabile Marketing e Comunicazione

Olimpiadi della scienza

Università di Berna

Hochschulstrasse 6

3012 Bern

+41 31 684 35 26

l.gafner@olympiad.ch

 

Weitere Artikel

Filosofia

Mit Sokrates in der Sauna

Vom 16. bis 19. Mai fand in Helsinki die 32. Internationale Philosophie-Olympiade statt. Mit dabei waren die zwei Gewinnerinnen der Schweizer Philosophie-Olympiade und erstmals auch zwei Schüler aus Liechtenstein, von denen einer direkt die erste Auszeichnung mit nach Hause brachte.

Economia

Associazione

Fünf Schweizer Jugendliche auf dem Weg zur Internationalen Wirtschafts-Olympiade

Nächster Halt: Hongkong! Am 3. Mai 2024 fand das Finale der Schweizer Wirtschafts- Olympiade statt. Elf Jugendliche kämpften im UBS Konferenzzentrum Grünenhof in Zürich um den Sieg. Dabei durften sie sich in verschiedenen Disziplinen der Wirtschaft messen.

Fisica

Schweizer Schüler an Physik-Olympiade in Estland ausgezeichnet

Vom 26. - 28. April nahm die Schweiz als Gastland an der Nordisch-Baltischen Physik-Olympiade teil. Das Ergebnis: Zwei Ehrenmeldungen, eine Bronzemedaille und bleibende Erinnerungen.

Associazione

Matematica

Schweizer Bestleistung an Europäischer Mathe-Olympiade der Frauen

Junge Mathematikerinnen in ihrer Begabung fördern und mit Gleichgesinnten und Vorbildern vernetzen - das ist das Ziel der European Girls’ Mathematical Olympiad. Vom 11. bis 17. April fand die 13. EGMO in Georgien statt. Drei der vier Schweizer Teilnehmerinnen wurden mit Bronze ausgezeichnet.

Linguistica

Sprachbegeisterte Jugendliche gewinnen dritte Schweizer Linguistik-Olympiade

Fast 80 Jugendliche haben Anfang März am Finale der dritten Schweizer Linguistik-Olympiade teilgenommen - nun stehen die Resultate fest. Für die vier Gewinnerinnen und Gewinner der Goldmedaillen geht das Abenteuer damit erst so richtig los.

Matematica

Olimpiadi svizzere della matematica: Medaglie per menti acute

Il 6 aprile, i migliori matematici delle scuole secondarie svizzere e del Liechtenstein sono stati premiati al Politecnico di Zurigo. L'oro è andato ad Andrej Ševera del Collège Voltaire (GE) e a Felix Xu della Kantonsschule Wettingen (AG).